A proposito di Michael

Il tour salta, ma il disco di cui si vociferava verrà pubblicato postumo. Sembrava che sarebbe stato il ritorno di Jackson in grande stile. Ripubblico una mia intervista a Will I am – fatta un anno e mezzo fa in occasione dell’uscita del suo primo album solista – che ha collaborato ad alcune tracce del disco… mi disse: “expect the best”:

I fan dei Black Eyed Peas possono stare tranquilli. La band non si scioglierà. Nonostante il successo dell’album di Fergie e nonostante anche Will-I-Am si appresti a scalare le classifiche col suo primo lavoro da solista “Songs About Girls”. Un disco intriso di funky e ritmi sudamericani, in uscita il 21 settembre e  preceduto da un video – I Got It From My Mama – che già impazza sulle tv musicali.

Da ieri Will-I-Am è in giro per il mondo in un tour che a partire da Gerusalemme in quasi due mesi toccherà i cinque continenti.

Questo è il primo album da solo. Nasce da una necessità ben precisa, o è soddisfare una curiosità?

Entrambe le cose. Con in Black Eyed Peas abbiamo un nuovo disco a novembre del 2008, poi un tour nel 2009 e qualcos’altro nel 2010… Volevo provare a lavorare per conto mio. È un’opportunità che mi concedo.

È una sorta di concept album. Parla di una relazione con una donna…

Parla della storia con la mia ex ragazza. Ci siamo lasciati e ripresi più volte. Io non mi sono comportato affatto bene con lei. Ci siamo messi insieme che ero uno squattrinato e come ho avuto un po’ di successo ho perso la testa e ho perso anche lei. Tutto il disco è l’occasione per riflettere sulle relazioni con le persone che ami.

In che modo si rivolge alle ragazze nelle sue canzoni? In tanti non condividono le parole usate nei confronti delle donne nei testi dei rappers.

Non parlo delle donne in quella maniera. Parlo della bellezza delle donne e le rispetto. Posso semmai usare parole dure se in una canzone racconto di una storia andata male, ma quando una relazione è buona anche le parole lo sono.

Il primo singolo I got it from my mama ha un testo molto divertente. Sembra un monito per le donne tipo: “Hey, non ve la tirate, se siete belle non è merito vostro”…

Certo, è DNA. È genetica. Oggi se chiedi a una ragazza: dove hai preso il tuo corpo? Lei potrebbe risponderti: dal mio chirurgo. Ma io voglio celebrare la bellezza naturale.

Per una sola di queste canzoni, The Donque Song, ha scelto la collaborazione Snoop Dogg. Perché proprio in questa?

Perché non c’era bisogno altrove. E il suo non è un contributo musicale, è un brano dance che non ha molto a che vedere con lui. La parola donque in inglese significa “culo”. E Snoop era la persona più adatta a parlare di culi…

Che tipo di musica ascolta ora, cosa la influenza? Quali sono i suoi riferimenti musicali?

Ascolto prevalentemente musica dance, samba, bossa nova. Stimo Quincy Jones e Sergio Mendes. Il primo lo amo per la sua conoscenza musicale, il secondo per il sentimento e le armonie che usa.

Questo è un disco diverso da quelli con i Black Eyed Peas…

Certamente. Qui posso cantare di più, posso prendermi i miei tempi. Però con loro sono più libero perché è come se si trattasse di un contributo che do al gruppo. Nel caso di un lavoro solista devo impegnarmi ovviamente di più.

Ha partecipato in più di un brano del prossimo disco di Michael Jackson. Cosa dobbiamo aspettarci da lui?

Aspettatevi il meglio. Michael Jackson è un genio, un vero professionista, e il suo prossimo disco sarà al livello dei suoi capolavori.

Una Risposta

  1. I am no longer sure where you’re getting your info, howevwr great topic.
    I needs to spend some time learning much more orr understanding more.
    Thank you for magnificent info I wass searching for this info for
    my mission.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: