Steve Hackett

Ho parlato e scritto molto spesso di Steve Hackett. Sempre disponibile a interviste, un po’ meno a parlare dello scioglimento coi Genesis, Steve ha diversi motivi per essere stimato. Uno è che scrive musica bellissima; un altro è che quella che ha donato ai Genesis ha contribuito fortemente al suono del gruppo; e poi che – secondo me – la chitarra va suonata proprio come fa lui, scegliendo poche note, quelle giuste. Ha sempre parlato di due “anime” (le chiama così) che convivono in lui, una acustica che ci ha regalato capolavori come questo

e una elettrica con la quale ha fatto cose come questa

stasera è a Tivoli a dar sfogo alla sua “anima elettrica”. Io sarò lì

There are no comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: