Addio ad Alicia (e scusate il ritardo)

Il 25 settembre scorso se ne è andata Alicia de Larrocha, una delle più grandi pianiste di sempre, di certo la più grande interprete del repertorio spagnolo. il suo Albeniz resterà sempre il “mio” Albeniz, quello che ho amato da sùbito

Una tecnica straordinaria la sua, che non ha mai compromesso l’espressività e la misura. Nessuno ha saputo suonare Asturias così

E forse neanche questa Danza del fuoco di De Falla

Nata a Barcellona, è morta nella sua città a 86 anni. Ci tocca salutare un’altra esponente di un tipo pianismo davvero difficile da rintracciare oggi. Mi chiedo soltanto: perché i giornali non ne hanno parlato? Io stesso ho appreso la notizia solo pochi giorni fa. Sono stanco di questa disinformazione… Eppure nessuno manifesta contro questo genere di informazione parziale.

Alicia mi mancherà

There are no comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: